Sia in Oriente che in Occidente, fin dai tempi più antichi, la figura del guerriero ha incarnato le qualità migliori dell’uomo, sia dal punto di vista fisico che morale ed intellettuale. Il Samurai giapponese, il Cavaliere europeo, lo Shifu cinese hanno rappresentato l’eccellenza in tempi di pace e sul campo di battaglia, e ancora oggi alle vicende storiche di questi personaggi si affiancano leggende e racconti che ne tramandano le virtù.Il motto giapponese Bun Bu Ryo Do afferma che le arti marziali e quelle intellettuali viaggiano in parallelo sulla stessa Via ed è per questo che Fenice Rossa organizza eventi culturali, anche in collaborazione con altre realtà associative e enti pubblici e privati.Presentazioni di libri, conferenze, seminari, giornate informative, focus esperienziali sono tra gli eventi che periodicamente arricchiscono e completano la nostra proposta didattica.
Per questo motivo, unito nel caso specifico dalla stima personale nutrita verso l’ideatore dell’iniziativa – abbiamo raccolto di buon grado l’invito rivoltoci dal prof. Mimmo Annicchiarico ad ospitare nella nostra sede il prossimo appuntamento di “POLIέTICA – La Bottega degli Ignoranti

Si tratta di un vero e proprio “cammino” di conoscenza (si sé e degli altri…) in cui nessuno sale in cattedra ma tutti offrono agli altri il dono più prezioso che ha l’Uomo: il Dubbio, che per Borges era un sinonimo dell’intelligenza.
Un dubbio non fine a se stesso, che non vuole sminuire o ignorare la altrui “sapienza”, quanto piuttosto fornire uno strumento dialettico attraverso cui confrontarsi e conoscersi. Non scontro cieco e ottuso ma incontro aperto e lungimirante insomma, proprio come dovrebbe essere lo scambio che avviene tra due praticanti di Arti marziali.

Per chi voglia e possa essere dei nostri, l’appuntamento è presso la nostra sede in Viale Gramsci, 73 (angolo Via Montessori) alle ore 18.00 di domenica 17 novembre e l’incontro avrà come tema “Mai più senza maestri”… quelli del dubbio, tra scetticismo e dogmatismo. Ricordando che chi viaggia da solo viaggia veloce, ma chi viaggia in compagnia viaggia più contento.

Per ovvi motivi organizzativi, è richiesta la esplicita conferma della propria partecipazione sulla pagina dedicata all’evento.
https://www.facebook.com/groups/533832950693942/permalink/577252653018638/